Salve amici di Musicoff e bentrovati, per questo nuovo appuntamento con la chitarra Blues, voglio proporvi un approccio "minimalista" alla scala pentatonica.  ...
Il solo che andremo ad analizzare quest'oggi è del grandissimo Sonny Stitt, uno dei talenti più grandi affermatisi sul sax tenore negli anni '50 in quella scena jazzistica che prende l'eredità del be bop e si tramuta in Hard Bop. ...
Questo appuntamento è dedicato al solo di piano di Ray Manzarek nel brano dei The Doors "Riders On The Storm". ...
Oggi vediamo e ascoltiamo una produzione molto particolare di Fender, quella richiesta custom dai negozi Tomassone sulla base della loro esperienza. ...
Il solo di "Days of Wine and Roses" (Boss Guitar, 1963) di Wes Montgomery è sicuramente uno dei punti più alti della carriera del musicista di Indianapolis e indubbiamente uno dei grandi classici della chitarra Jazz. ...
In questo appuntamento vorrei parlare della pentatonica e del suo utilizzo e sviluppo nel fraseggio jazz.  ...
Era impossibile condensare in un solo video la storia della Stratocaster, per cui oggi puntiamo l'obiettivo sugli anni '60, quando il suono della Strat diventa sempre più grosso e caldo. ...
Pronti ad un altro dei nostri "furti" in un buona fede? Oggi la nostra azione da Arsenio Lupin si concentra sui mitici Genesis, sul loro concept album The Lamb Lies Down on Broadway e sull'assolo del tastierista Tony Banks su "In the Cage". ...
C'è una Regina che in quanto a longevità se la batte con quella di Elisabetta II d'Inghilterra e senza dubbio è destinata ad andare ben oltre: si chiama Fender Stratocaster e dalla sua invenzione il mondo non è stato più lo stesso. ...
Il solo che andremo ad analizzare ora è di Chet Baker, uno dei più grandi trombettisti e cantanti che il Jazz ci abbia mai lasciato. ...
Questo appuntamento è dedicato al solo di sax di Paul Desmond nel brano "Take Five", contenuto nel celebre disco di Dave Brubeck Time Out del 1959, anno glorioso per il jazz, lo stesso di Kind of Blue.  ...
Finito il non excursus storico di Fender fino ai giorni nostri, iniziamo a parlare dei singoli modelli con un focus sul primo strumento mai realizzato da Leo Fender, la Telecaster. ...
Si tratta di una delle composizioni dei più famose della tradizione jazzistica, suonata ancora oggi dopo più di settant'anni nelle jam session di tutto il mondo. L'assolo di Parker si può definire tranquillamente uno dei tanti manifesti del Bebop lasciatici in eredità dal grande sassofonista, vera anima del movimen ...
Arriviamo finalmente ai giorni nostri, ripartendo da dove ci eravamo lasciati, cioé con l'avvio del prestigioso Fender Custom Shop. ...
Questo appuntamento è dedicato a "So What" tratto dal disco di Miles Davis Kind Of Blue, pietra miliare del Jazz. ...
Cari amici di Musicoff, con questo primo articolo didattico vorrei rivolgermi a chi non ha mai suonato Rock con la chitarra elettrica e vuole iniziare dalle basi, ossia dalla ritmica e da uno dei più diffusi stili di accompagnamento. ...
Raccogliamo in questo articolo tutti gli articoli e video usciti fino ad oggi su Musicoff dedicato alle tecniche di chitarra fingerstyle. ...
Il 1965 è l'anno della svolta, Leo Fender lascia (anche) per motivi di salute il suo omonimo marchio alla CBS, ovvero la Columbia Broadcasting System Inc. La promessa è quella di espandere e migliorare l'azienda, ma sarà così? ...
Quest'oggi "ruberemo" l'assolo di piano di Michel Petrucciani nello standard jazz “My Funny Valentine”. ...
Nella nostra prima puntata sulla storia di Fender abbiamo raccontato l'uomo Leo Fender e la sua genialità. Oggi mettiamo un piede nel periodo più affascinante della storia del marchio, quello ricercato da ogni collezionista sulla terra. ...
Alberto Lombardi e il singolo "Rich" dal 2 ottobre in radio
Eventide TimeFactor e il delay che cammina al contrario
4Ther Muckers: quando la passione per la musica supera tutto

Un nuovo radiomicrofono Soundsation per strumenti e voce
Volonté & Co. ha acquisito le Edizioni Carrara

Matteo Ratti lancia VEM, corso di formazione per vocal coach